Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Vuoi risolvere il tuo problema della cataratta?

In Italia sono 557 mila le persone che ogni anno risolvono il problema della cataratta,. 

Il femtolaser, è un laser a femtosecondi che utilizza una luce infrarossa con impulsi molto piccoli e di brevissima durata, che può essere focalizzata a diverse profondità nell’occhio per tagliare i tessuti nel punto desiderato, senza recare alcun danno all’interno dell’occhio. Questo tipo di laser di ultima generazione è utile durante l'intervento di rimozione della cataratta perché ammorbidendola e sgretolandola in piccole parti ne consente un'estrazione più delicata; inoltre permette anche al chirurgo di creare prima dell’intervento una mappa 3D dell'occhio ottenendo misurazioni più precise e consentendo il perfetto posizionamento successivo della lente intraoculare.

Le lenti monofocali, multifocali e trifocali

L’intervento di cataratta prevede la sostituzione del cristallino naturale opacizzato con lenti intraoculari, capaci di ridurre i maggiori difetti della vista grazie a un apposito design ottico e a materiali di qualità. Questo tipo di “lente” può essere monofocale o multifocale: la prima consente la messa a fuoco di un unico punto focale lontano, ma resta necessario l'utilizzo di occhiali da lettura per vedere da vicino  – la presbiopia infatti è una condizione che colpisce quasi tutti dopo i 40 anni causando una naturale perdita di flessibilità del cristallino e la conseguente difficoltà di messa a fuoco da vicino.

Scegliendo invece una lente intraoculare multifocale, è possibile ridurre l’utilizzo degli occhiali da lettura. Le lenti multifocali, sono state concepite per mettere a fuoco da lontano, da vicino e perfino nelle medie distanze, che regolano le nostre normali attività quotidiane.

Questo tipo di lente, è perfettamente in grado di controllare l'intensità della luce e consentire la messa a fuoco alle distanze che utilizziamo nelle nostre attività.

Scritta il 13/02/2019